Tecnologia al Vostro servizio

Grafica e Web design

Grafica e Web design, Informatica, Reti, Servizi

Gli effetti del Gdpr

ROMA – I siti di informazione in Europa hanno ridotto in modo sostanziale il numero di cookie utilizzati senza il consenso degli utenti dopo che a maggio è divenuto pienamente effettivo il nuovo Regolamento europeo sulla privacy (Gdpr). Lo rivela uno studio del Reuters Institute for the Study of Journalismdell’università di Oxford, che ha analizzato oltre 200 siti di notizie europei ad aprile (prima del Gdpr) e poi a luglio (dopo il Gdpr). Nel complesso, il numero di cookie di terze parti presenti sui siti di informazione è sceso del 22%, con un calo significativo per i cookie pubblicitari e di marketing (meno 14%) e dei social media (meno 9%). E’ anche calato il numero di siti che ospitano contenuti di social media, come i bottoni di condivisione di Facebook e Twitter (meno 7%).

Secondo i ricercatori dell’istituto, ciò significa che alcuni media stanno rispondendo al Gdpr ottenendo il consenso degli utenti per il tracciamento condotto da soggetti terzi attraverso i loro siti oppure stanno tagliando il numero dei cookie. Sui siti italiani di informazione il numero di cookie di terze parti è diminuito del 32%, più della media. Il calo non colpisce tanto i maggiori fornitori di servizi di tracciamento degli utenti, come Google, Facebook e Amazon. Infatti la maggior parte dei siti europei ha smesso di usare cookie di servizi meno noti. I cookie sono file depositati nei computer dai siti e possono servire per il funzionamento degli stessi ma anche per tracciare la navigazione degli utenti in modo da inviare loro messaggi pubblicitari mirati.

 

Fonte: Repubblica/Tecnologia

come leggere il preventivo per un sito web
Grafica e Web design

Come leggere un preventivo per un sito web

Come leggere un preventivo per un sito web

A molti di Voi sarà sicuramente capitato di prendere in mano un preventivo per la realizzazione di un sito web e non capirci un “fico secco”.

Chi non è del “settore” a stento capisce la sfilza infinita di termini e paroloni che lo descrivono. Molte volte la “fregatura” sta nel non “capire” cosa sta alla base della realizzazione e basandoci solo sul prezzo finale (l’unico parametro che capiamo davvero) rischiamo di incappare in figure come “ciarlatani” e “venditori di pentole” che tenendo il prezzo basso, offrono servizi scadenti e pericolosi per l’azienda. A breve Vi spiegherò perchè potrebbero essere pericolosi e danneggiare l’azienda.

Analisi delle parole usate su un preventivo per la realizzazione di un sito web

Partiamo con l’analisi di come dev’essere un sito di ultima generazione. Come per tutti i prodotti anche il sito web ha bisogno di caratteristiche di sicurezza e qualità, per noi immancabili, per alcuni trascurabili. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche che fanno un buon prodotto.

come dev'essere un sito web di ultima generazione

Come dev’essere un sito web di ultima generazione

1) Dev’essere responsive

Un sito web responsive ha la grafica che si adatta a tutti i dispositivi mobili smartphone, tablet e desktop, per essere consultabile da qualsiasi dispositivo con facilità e immediatezza.
Un sito web responsive si basa sull’ uso di un’impaginazione grafica con griglie a proporzioni fluide, struttura e immagini flessibili. Sono tecniche innovative che consentono alle pagine di un sito web di auto-adattarsi graficamente al dispositivo sul quale vengono visualizzate.

Un sito adattivo non è solo più facile da consultare, ma è estremamente gradito da Google per l’indicizzazione del nostro sito.

2) Deve avere il certificato SSL di autenticazione

Il certificato SSL “Secure Sockets Layer” è un certificato digitale che attesta che il sito è autenticato e sicuro.
I certificati digitali autenticano l’identità di un sito web e criptano le informazioni scambiate tra il web server (dove viene ospitato il sito)  e il browser (dell’utente) rendendo più sicura la comunicazione.

Possedere un certificato SSL è fondamentale per ogni sito, sopratutto se tratta informazioni sensibili per conto dei suoi utenti come carte di credito, registrazioni, prenotazioni. Tale tecnica è particolarmente utile per prevenire attacchi di malintenzionati che volessero intercettare dati sensibili.
Inoltre il protocollo https è tra i fattori di ranking per Google, incide cioè sul posizionamento di un sito web sui motori di ricerca. Con il passare del tempo infatti verranno penalizzati i siti che non avranno questo tipo di certificazione.

Come verificare se un sito ha il certificato SSL?
Solitamente nel browser vicino all’indirizzo del sito compare la scritta “https://” con un lucchetto verde accanto.
Quel simbolo attesta che il sito è sicuro e che ci potremo navigare dentro con tranquillità.

3) Dev’essere SEO friendly ottimizzato per i motori di ricerca

Ovvero dev’essere indicizzabile nei motori di ricerca tramite una buona struttura del sito, l’ottimizzazione delle immagini, l’ottimizzazione dei contenuti e dei link. Qui si aprirebbe un capitolo enorme riguardante la SEO “Search Engine Optimization“.

Cos’è la SEO nel dettaglio?
La SEO è l’insieme delle strategie e tecniche che permettono ad un sito web di essere trovato dagli utenti sui motori di ricerca tra i risultati non a pagamento, nel momento in cui l’utente cerca informazioni su determinati contenuti, prodotti o servizi.
La SEO comprende tutte quelle attività strategiche e operative che permettono ai contenuti di un sito web di essere visibili tra i risultati organici dei motori di ricerca, per determinate parole chiave e di essere trovati da parte di utenti interessati a quella tipologia di contenuto.

4) Backup giornaliero, settimanale o mensile

Quando sfrutti il web per dare forza al tuo business, non puoi permetterti errori o incertezze e soprattutto non puoi correre rischi inutili. Per questo esiste una buona e sana abitudine: il Backup.

Il backup è un’operazione di copia e salvataggio che mette in sicurezza tutti i tuoi dati, per dati intendiamo contenuti, testi, immagini e documenti del sito.

E’molto importante avere dei backup dell’intero sito per evitare brutte sorprese e perdite di dati e denaro.

5) Privacy e Cookie Policy all’interno del sito

La Pagina di Privacy Policy all’interno del sito web (solitamente un link posto sul footer in basso) ha lo scopo di informare l’utente circa il trattamento dei suoi dati personali, secondo quanto previsto dalla legge.

Il documento è obbligatorio per legge qualora il sito raccolga dati personali o potenzialmente tali.
Anche un sito destinato alla semplice consultazione, colletta automaticamente dati anonimi, ma potenzialmente personali ad esempio attraverso i cookies.
Dunque è necessario in un documento destinato ad informare gli utenti di un sito sulla propria politica di privacy, ovvero del rispetto della normativa in materia indicare il titolare ed eventualmente il responsabile del trattamento, il luogo ove questo avviene.
Si passa poi alla tipologia di dati trattati come ad esempio i cookies.
I cookies sono informazioni che possono essere salvate sul computer dell’utente, quando il browser richiama un determinato sito web. Con essi il server invia informazioni, che saranno rilette ed aggiornate ogni qual volta l’utente ritornerà sul sito.

6) Pacchetto di sicurezza anti-intrusione

Sono tutte quelle operazioni mirate alla salvaguardia del sito internet.
Ad esempio, installando plugin che bloccano gli accessi provenienti da IP notoriamente dannosi.
Oppure utilizzando plugin, che inseriscano un codice captcha nella pagina di login: bloccando i “malicious attempts” provenienti da BOT.
Usando tali dispositivi di sicurezza, avremo un sito molto difficile da rubare, bloccare o “infettare”.

7) Aggiornamento periodico del sito

Un buon modo per ridurre le possibilità di avere “falle” nel sistema è quello di tenere aggiornato costantemente il sito web e i suoi plugin. Infatti è molto importante aggiornare entrambi, perché con ogni aggiornamento vengono risolti problemi di sicurezza e intrusione.

In definitiva

Noi di #BluTechnologies realizziamo siti web su misura per la tua azienda. Ci piace creare lavori intuitivi, snelli in linea con la tua immagine coordinata aziendale, autenticati e sicuri, seo friendly con grafica fluida e responsive. Inoltre ti offriamo il il servizio di Hosting e di manutenzione annuale.

L’hosting

La soluzione da noi adottata per la realizzazione di siti web utilizza servizi altamente performanti e dagli elevati standard di sicurezza. Non vengono in nessun caso utilizzati hosting stranieri o a basso costo. Anche nei momenti di maggiore traffico, il sito web disporrà sempre di risorse garantite, di un ampio spazio web dove poter pubblicare le proprie pagine e backup di sicurezza. Una soluzione professionale, in grado di garantirvi prestazioni elevate.

La grafica del sito web

La grafica viene realizzata appositamente per Voi, non si utilizzano grafiche preconfezionate. Pienamente compatibile con piattaforme mobili e personalizzabile in ogni suo aspetto.

 

Per maggiori informazioni

Per qualsiasi informazione o preventivo chiamateci al numero 328 288 2986 o scriveteci tramite il nostro modulo.

branding immagine coordinata
Grafica e Web design, Servizi

Cos’è il Branding e perchè è importante per la tua azienda

Un errore comune che tutti facciamo, è pensare che il Branding sia semplicemente la realizzazione di un logo grafico, ma va ben al di là di questo. Il Branding coinvolge ogni aspetto dell’azienda, dal logo al sito web, dai post sui social media alle divise del personale, dalla pubblicità su carta ai banner pubblicitari.

Cos’è il Branding?

Il Branding è l’insieme di attività strategiche e operative relative alla costruzione e alla gestione della marca. Una marca può essere costruita da un nome, un termine, un simbolo, un disegno, o una combinazione di questi elementi intesa a identificare i beni o i servizi offerti da un venditore e a differenziarli da quelli della concorrenza.

Si potrebbe definire in poche parole che il Branding è il modo in cui il cliente percepisce la tua azienda.
Un buon Branding è il risultato di un’attenta e meticolosa pianificazione.

Perché il Branding è così importante?

1. Il Branding promuove il riconoscimento dell’azienda

Un Branding efficace promuove il riconoscimento dell’azienda. Se il marchio è coerente e facile da ricordare, può aiutare le persone a sentirsi più sicuri ad acquistare prodotti e/o servizi da voi.

2. Il vostro marchio vi distingue dalla concorrenza

In un mercato altamente competitivo, è fondamentale distinguersi dalla massa. Il tuo marchio quindi ti potrà aiutare ad emergere dalle migliaia o milioni di aziende simili alla tua in tutto il mondo.

“Qualsiasi sia la mia estrazione sociale o età, io sono di fatto il presidente, amministratore delegato e responsabile Marketing dell’azienda chiamata “Io Spa”. La mia reputazione e la mia credibilità si definiscono tramite la qualità del mio lavoro attuale e passato e determinano la qualità del mio lavoro futuro.” – Tom Peters

3. Il Branding determina le aspettative

Un marchio forte e coerente consentirà al cliente di sapere esattamente cosa aspettarsi ogni volta che vi incontra.
Un aspetto molto importante del vostro business, sarà costruire credibilità e fiducia. Il vostro marchio rappresenta, per così dire, la vostra promessa tacita al cliente.

4. Un marchio forte aggiunge valore al vostro business

Un marchio forte e di successo aggiungerà valore al vostro business, ben al di là dei beni fisici.
Considerate le aziende come Apple, Gucci, Facebook e Coca-Cola; valgono molto di più dei loro locali, attrezzature e / o prodotti.
Nel 2014, il marchio Coca-Cola valeva 67 milioni di dollari, ovvero oltre il 54% del valore di mercato di tutte le azioni della società.

 

La marca è tra i più fondamentali valori di un’impresa e oggi le aziende intelligenti comprendono l’importanza di capitalizzare il valore dei propri marchi. Queste aziende sanno che questi marchi sono quello che l’azienda fa e quello che l’azienda è. Essa implica fiducia, sostanza e un’insieme definito di aspettative.” – Scott Davis

La strategia e la gestione del Branding aziendale riguardano:

  • la comunicazione dei valori,
  • della missione,
  • la visione di un’impresa.

Come fare Personal Branding

Fare Personal Branding significa impostare una strategia per individuare o definire i tuoi punti di forza, quello che ti rende unico e differente rispetto ai tuoi concorrenti e comunicare in maniera efficace:

  • cosa sai fare,
  • come lo sai fare,
  • quali benefici porti,
  • perché gli altri dovrebbero sceglierti

In parole semplici

Capire chi sei = (Personal Branding) per comunicarlo al meglio = (Brand Identity)

Blu Technologies ti aiuterà…

a tirare fuori l’anima della tua azienda e lo comunicherà al meglio attraverso:

  • un’immagine coordinata studiata e in linea con lo stile della tua azienda,
  • un sito web finalmente chiaro, snello, intuitivo e fresco completamente responsive,
  • una campagna sui social media che generi interesse da parte del pubblico,
    e molto molto altro ancora …

 

Per maggiori informazioni

Per qualsiasi informazione o preventivo chiamateci al numero 328 288 2986 o scriveteci tramite il nostro modulo.